Pubblicato in: Food

Sushi handmade

Pochi giorni fa, girando su facebook, ho visto un video dove creavano del sushi con l’ausilio degli stampini per il ghiaccio. L’idea mi ha fatto impazzire, così ho deciso di provare a farli anche io.

Ingredienti:

Salmone affumicato

Philadelphia

Avocado

Tonno in scatola

Riso per sushi

Maionese

Aceto di riso

Sale e zucchero

Salsa di soia

Utensili:

Due formine per ghiaccio in silicone e cellophane per alimenti

FACCIO UN PREMESSA: SONO ANDATA A OCCHIO PER LE DOSI

Per prima cosa, lavate sotto acqua corrente fredda, il riso per sushi. Fate questo passaggio almeno 6/7 volte, mescolando con le mani il riso, fino a quando l’acqua non sarà di nuovo limpida. Lasciate riposare il riso per una ventina di minuti e nel frattempo scaldate in un pentolino 100 ml circa di aceto di riso con zucchero e sale. Una volta disciolti, togliete dal fuoco il condimento e fatelo raffreddare.

Ponete il riso in una pentola e ricopritelo di acqua. Portate a cottura il riso a fuoco basso. Una volta cotto, deve raffreddare in modo uniforme. La teoria vuole che venga messo in una ciotola di legno di bambù o una cosa simile. Sinceramente io ho sempre raffreddato il riso per sushi in una comune ciotola di ceramica.

Quindi ponete il riso in un recipiente, abbastanza largo e unite il condimento fatto precedentemente con l’aceto.

Ci vorrà circa 1 ora perché si raffreddi bene. Io per velocizzare i tempi, l’ho messo sul davanzale della finestra 😂 come vi avevo fatto vedere nelle stories su instagram.

Mentre il riso si raffredda, iniziate a preparare tutti gli altri ingredienti. Il salmone e l’avocado a fettine, scolate bene il tonno in scatola.

Ponete su ogni stampino da ghiaccio, un bel pezzo di cellophane ed iniziate a fare i vari strati per comporre il vostro sushi.

<
o ho messo : salmone, una fettina di avocado, Philadelphia e riso. Oppure tonno, avocado e riso. Avocado, Philadelphia e salmone. Insomma potete creare i vostri sushi handmade come più vi piacciono. Per guarnire potete mettere qualche ciuffetto di maionese.

Fondamentale è compattare bene gli ingredienti, in modo tale che si uniscano tra di loro. Dopodiché ponete gli stampini in frigo per circa 10 minuti. Prima di preparare il piatto da portata, capovolgete su una spianatoia i vostri stampini, eliminate il cellophane ed il gioco è fatto, avrete i vostri piccoli sushi pronti per essere posti sul patto da portata e mangiati 🍣

NB: ogni volta che lavorare il riso per sushi, bagnatevi le mani così da non avere riso attaccato ovunque !!!!

BUON APPETITO 😃

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...