Pubblicato in: Senza categoria

Fibromialgia: sosteniamo la ricerca

Oggi voglio parlarvi di un argomento a me molto caro. La fibromialgia.

Il 90% delle persone non sa neanche dell’esistenza di questa patologia. Io, la vivo ogni giorno, attraverso mia mamma. Qualche anno fa, le è stata diagnosticata questa patologia e sfortunatamente non esiste una cura specifica.

Ma vi spiego bene di che cosa si tratta!!

La firomialgia, detta anche Sindrome Fibromialgica, è una sindrome reumatica idiopatica e multifattoriale che causa l’aumento della tensione muscolare ed è caratterizzata da dolore muscolare ed ai tessuti fibrosi ( tendini e legamenti) di tipo cronico,rigidità ,astenia,disturbi del sonno,alterazioni della sensibilità e calo dei livelli di serotonina.

Il dolore è il sintomo predominante della fibromialgia. Generalmente, si manifesta in tutto il corpo, sebbene possa iniziare in una sede localizzata, come il rachide cervicale e le spalle, e successivamente diffondersi in altre sedi col passar del tempo. Il dolore fibromialgico viene descritto in una varietà di modi comprendenti la sensazione di bruciore, rigidità, contrattura, tensione ecc. Spesso varia in relazione ai momenti della giornata, ai livelli di attività, alle condizioni atmosferiche, ai ritmi del sonno e allo stress. La maggioranza dei pazienti fibromialgici riferisce di sentire costantemente un certo grado di dolore. Il dolore è avvertito principalmente ai muscoli e sono presenti sintomi di malessere generale. Per alcune persone con fibromialgia, il dolore può essere molto intenso.

Credetemi, vedere mia mamma con dolori perenni, mi distrugge il cuore. Lei che è una persona dinamica, vedersi ” limitata” è davvero avvilente!! Cerco in ogni modo di aiutare la mia mamma, se possiamo le evitiamo di farle fare lavori pesanti.

La mia mamma è una roccia, nonostante tutto è davvero super. Il sorriso sulle labbra non le manca mai! Positività, serve ed aiuta!

Non esiste una cura specifica, ci sono diversi approcci per alleviare i sintomi: agopuntura, sedute di fisioterapia, terapie del dolore, cure con antidolorifici e cura del calore. Ma una cura che elimina del tutto la sintomatologia non esiste. La ricerca ha ancora passi da gigante da fare, servono fondi per poter proseguire con gli studi.

In occasione della dichiarazione dei redditi, se non sapete a chi devolvere il vostro 5×1000, vi lascio i dati per poter donare alla fondazione ALOMAR ONLUS associazione per la ricerca malattie reumatiche tra cui a fibromialgia. Quando andrete a fare la dichiarazione dei redditi, basterà dare questo numero 97047230152 ed il vostro 5×1000 sarà donato a questa associazione!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...